Categoria: Non categorizzato

Acquistare una cargo bike, quali requisiti deve avere?

Se state pensando di acquistare una cargo bike, per voi un breve riassunto sulle varie tipologie di queste biciclette da carico.

Le cargo bike o le biciclette cargo sono delle biciclette più robuste e spaziose che permettono di trasportare persone, animali o oggetti. Sono state oppositamente create per tale scopo e hanno un telaio più robusto e dei capienti accessori, spesso i cestoni per trasportare il suo carico.

Esistono diversi tipi di cargo bike, la differenza principale è che possono essere a 2 o a 3 ruote, e col carico davanti oppure dietro. Per vedere i vari tipi di cargo bike, potete leggere questo articolo.

Queste biciclette cargo, alcune di loro possono trasportare persino fino a 500 kg, sono diffuse fino dagli anni ’50 per uso commerciale, ma circa nel 2000 è arrivata una nuova tendenza, la loro applicazione in famiglia. Questo trend, nato inizialmente nei paesi nordici, dove per altro è molto diffuso, sta conquistando l’Europa.

Anche le cargo bike sono parecchio evolute nel frattempo. Sono nate le bici cargo della nuova generazione, snelle, pratiche e molto belle. Alcune di loro offrono tantissimi accessori per poter trasformare una cargo bike, nella tua cargo bike, che si adatta perfettamente alle tue esigenze!

E quindi basta con le biciclette nere, pesantissime, poco maneggevoli e brutte! Le cargo bike di oggi sono belle, colorate, abbastanza leggere (sempre considerando il carico che devono portare) snelle, molto pratiche e personalizzabili per diverse esigenze!

Se devi trasportare da uno a 4 bambini (il massimo consentito in Europa per le biciclette speciali), un amico a 4 zampe, spesa o altro carico, trovi la bicicletta che rispetta le tue esigenze.

Una questione importante, capace di sostituire una macchina nella città, queste biciclette hanno un prezzo importante, a volte paragonabile a quello della macchina. I prezzi si aggirano da € 1.000 (vedi il modello Mundo) per quelle più semplici e fino a non finire, volendo possono arrivare persino fino a € 10.000.

E quindi, conviene comprare una macchina al posto di una cargo bike? La risposta ognuno se la da da solo.

C’è da dire questo:

1.Una cargo bike non può sostituire completamente l’uso di una macchina, specie per le lunghe distanza. Tuttavia può sostituire una macchina in famiglia, eliminando le spese di manutenzione, bollo, assicurazione, gasolio, parcheggio e riparazione.

2. Con 2.000-3.800 euro è possibile trovare un’ottima cargobike, la quale avrà la durata di una vita senza richiedere una particolare manutenzione, riparazioni ecc. Se si decide di rivenderla, si può recuperare circa il 50% di quello che si è stato speso.

3. Niente tempo perso nel traffico, con una cargo bike scorrete snelli anche a fianco delle macchine ferme, potete scegliere le strade e percorsi secondari, zone ZTL, le ciclabili, le stradine del parco e persino i sentieri.

4. Usare una cargo bike è più divertente, salutare ed educativo. I Bambini adorano andare in cargo bike, possono comunicare durante il percorso con i genitori (specie se stanno davanti) e vengono educati con l’esempio ad una vita sostenibile.

5. Stile di vita. Usare una cargo bike fa parte di uno stile di vita attivo e salutare. Contribuisce ad uno stato di benessere e mindfulness.

Se avete deiciso o quasi di acquistare una cargo bike, valutate il vostro budget (da €1.000-€5.000), considerate che esiste il pagamento a rate e quindi sì può aquistare una grande cargo bike con la piccola spesa mensile. Le vostre esigenze e stile di vita. I propri gusti.

Lo stile di vita è la cosa più importante che può incidere in una scelta, consderate però che l’appetito arriva mangiando. )))

Se volete una bicicletta molto snella, addatta per le stradine strette, strade fatte con i sanpietrini nel pieno centro e magari i sentieri e le strade sterrate, allora optate per una bicciletta a 2 ruote ad esempio una delle YUBA BIKES.

Se volete stabilità, possibilità di trasportare persino i neonati, optate per una cargo a 3 ruote. Se volete una massima flessibilità, possibilità di trasportare la vostra cargobike anche in macchina, allora avete bisogno di una TAGA BIKE

Quindi un consiglio, pensate come volete trascorrere le vostre giornate, sognate cosa potete fare, avendo un giusto atrezzo e scegliete tra la gamma delle cargo bike migliori!

Share us

Spicy Curry cargo bike top della gamma della casa Yuba Bikes

Spicy Curry cargo bike top della gamma della casa Yuba Bikes

Questa bicicletta cargo, è decisamente tra le più spettacolari cargo a due ruote che potete incontrare. Top della gamma della casa YUBA BIKES, è stata curata nel minimo dettaglio.

Se volete conoscere la differenza e pro e contro delle biciclette a due e tre ruote, vi possiamo proporre anche questo articolo.

Mentre quì ci concentriamo sul fatto cosa rende la Spicy Curry così irresistibile e perché è stata premiata dall’Eurobike, il premio più nobile e desiderato per la bicicletta.

Innanzitutto dovete sapere che la guida delle cargo bike a 2 ruote è molto simile alla bicicletta normale, specie per il fatto di dover tenere l’equilibrio. Le biciclette cargo Yuba sono state costruite per rendere questo compito più facile. Ma il modello Spicy Curry, il gioiello della casa è stato riprogettato da 0 per rendere questo compito più facile.

Grazie agli abili ingegneri della casa YUBA sono riusciti a creare un telaio con il baricentro abbassato. La ruota anteriore della Spyci Curry è delle dimensioni standart, 26″, il ciò la rende agile e veloce. Mentre la ruota posteriore è più bassa, 20″. Questa invenzione da alla bicicletta la stabilità aggiuntiva e vi aiuta a mantenere l’equilibrio così importante per trasportare il Vostro carico prezioso.

Infatti, può trasportare fino ai 3 bambini di varia età, da 6 mesi fino a… 150 kg complessivi! Esatto! La bicicletta da carico Spicy Curry è capace di trasportare, oltre al peso quasi illimitato del guidatore, altri 150 kg di carico sulla sua parte posteriore del telaio. E tutto questo nonostante il fatto di essere abbastanza leggera per una cargo (pesa solo 27 kg) e compatta (è lunga 202 cm ma può trasportare fino a 4 persone!).

Realizzata di lega d’alluminio, questa incredibile bicicletta è dotata della componetistica migliore: freni a disco idraulici, il cambio a 10 velocità e, cigliegina sulla torta, un potentissimo motore Bosh con il quale potete fare facilmente di media 80 km con una ricarica.

Non è per niente che è stata sopranominata la Regina delle cargo!

Quì potete consultare la scheda tecnica completa di tutte le caratteristiche.

E se avete ancora le domande, i nostri tecnici saranno felici di aiutarvi rispondendo a tutte le domande che potete avere in merito al +39 328 1183008 anche via WhatsApp.

In Italia è disponibile per l’aquisto on-line sul sito www.yubabikes.it e presso lo Show Room a San Benedetto del Tronto in via Ugo la Malfa, 31, dove la potete provare e ricevere tutte le risposte in merito a questa e tante altre biciclette da carico dagli specialisti delle migliore cargo bike in Italia.

Share us

Sicurezza con i bambini in bicicletta cargo Yuba Bikes

Sicurezza con i bambini in bicicletta cargo Yuba Bikes

La sicurezza in bicicletta è una questione che interessa e preoccupa tutti i ciclisti.

Specie sulle strade trafficate. Vale ancora di più per i ciclisti delle biciclette cargo.

Come da tendenze sempre più in diffusione, sono sempre più famiglie ad usare delle biciclette da carico, appunto le cargo bike, per le esigenze famigliari, come fare la spesa o trasportare i bambini.

L’uso della bicicletta è molto più veloce e pratico in città. Ma richiede anche la prudenza e le questioni di sicurezza sono ancora più attuali.

La prima cosa da dire è che la bicicletta cargo o family bike è molto più sicura rispetto alla bicicletta classica. In termini di sicurezza se dovete scegliere tra una bicicletta classica + seggiolino o carrello, e una cargo bike, anche con gli stessi accessori, la cargo, anche se costa di più, offre una soluzione più sicura.

Questo perché?

Perché il telaio di una cargo bike è stato progettato e costruito per il trasporto sicuro, oltre al ciclista, anche per il carico. Il telaio di una bicicletta da carico è più robusto, ma anche più bilanciato per poter trasportare il carico senza perdere l’equilibrio.

Inoltre, per i bambini sono stati studiate le soluzioni delle protezioni e quindi sicurezza aggiuntivi.e

Esistono diversi tipi delle cargo bike, per saperne di più, potete consultare questo articolo.

C’è chi preferisce di avere i bambini d’avanti e chi al contrario dietro. Le biciclette cargo offrono entrambe le soluzioni. Personalmente su una cargo bike a tre ruote preferisco averli davanti, mentre su una bicicletta da carico a 2 ruote, – dietro. Tuttavia esistono le biciclette da carico a due ruote con il carico frontale ben studiate in termini di sicurezza, come, per esempio, il modello Supermarché di Yuba Bikes. Una cargo bike con i livelli di sicurezza ben studiati, i bambini vengono posizionati davanti in un cassettone molto robusto e protetto.

Nei modelli con i bambini posizionati dietro, da uno a 3 bimbi, – oltre ai seggiolini con il comfort e sicurezza avanzati, per esempio le biciclette Yuba sono compattibili e utilizzano i seggiolini Yepp, numero uno dei seggiolini per la bicicletta. Oltre ai seggiolini, viene utilizzata anche una barra protettiva, chiamata anche monkey bar, molto robusta e con una doppia protezione da due tubi protettivi. I Bambini possono tenersi sul primo tubo, mentre il secondo gli protegge ulteriormente dalle collisioni in generale e protegge anche le piccole manine.

La sicurezza e buon equilibrio di una bicicletta da carico sta al primo posto durante il suo studio e la progettazione. Così, le gemelle Sweet Curry e Spicy Curry (la regina indiscutibile delle biciclette da carico) sono state create con la ruota posteriore più piccola, da 20 polici, rispetto alla ruota anteriore più grande. Questa invenzione, la quale ovviamente ha coinvolto anche il telaio,  ha permesso di abbassare il barricentro della bicicletta, specie la parte dove ci sono i bambini, rendendola più stabile e sicura e migliorando a gran lunga l’esperienza in bici.

Oltre all’impegno dei produttori delle cargo bike, molti dei quali, come Yuba Bikes,  tengono veramente al cuore la questione di sicurezza, anche il ciclista può fare la propria parte. Specie essendo un genitore premuroso che trasporta bambini in una cargo bike. Ecco cosa può fare:

  1. Scegliere con cura la cargo bike più sicura, la quale non necessariamente dev’essere la più cara.
  2. Scegliere il modo più adatto alla loro età tra il seggiolino, carrello e una seduta protetta.
  3. Mettere sempre i caschi ai bambini e possibilmente anche a se stesso, la prudenza non è mai troppa.
  4. Essere sempre attenti alla strada e percorso, valutare bene gli eventuali rischi.
  5. Scegliere i percorsi più adatti, le piste ciclabili, lì dove ci sono (per fortuna crescono abbastanza in fretta) e le strade più tranquille.
  6. Rispettare il codice stradale (il quale tra l’altro dice che non si può trasportare più di un bambino in una bicicletta classica, il telaio della quale non è stato costruito per il trasporto.

Rispettare queste e altre regole di buon senso e comportamento in strada ci permette di godere le uscite in bicicletta con i nostri figli, sfruttando al meglio questo mezzo di trasporto unico e rivoluzionario!

Share us

Biciclette trasporto bambini: come trasportare i bambini in bici, il modo più adatto partendo da 0 mesi.

Biciclette trasporto bambini

Pochi lo sanno ma il boom delle biciclette elettriche per trasporto di bambini deve ancora avvenire.
La diffusione delle biciclette da trasporto ha avuto il suo sviluppo dagli anni 2000, quando le biciclette da carico, usate principalmente nel settore aziendale sono arrivate alle famiglie e da lì questa tendenza ha iniziato di diffondersi.

Grazie anche alle politiche dei vari paesi, come l’Olanda e Danimarca, le quali sono state all’avanguardia del movimento “tutti in bici” e “la bicicletta è meglio”, le famiglie hanno iniziato ad apprezzare i vantaggi della bicicletta rispetto all’uso della macchina.

Partendo dal 2010, le biciclette da trasporto, ben conosciute come cargo bike o biciclette da carico hanno avuto il loro sviluppo in termini di design, accessori e comodità.

Oggi giorno esistono diverse case produttrici sia estere sia nazionali le quali producono le biciclette destinate a trasportare i bambini e anche tanto  carico. Grazie alla loro destinazione d’uso e la versatilità, queste biciclette hanno guadagnato anche il nome biciclette da famiglia.

Infatti, con i vari accessori è possibile di rendere queste biciclette adatte ai vari tipi di famiglia, partendo già da un nucleo di una persona. La capacità della bicicletta di adattarsi, grazie ai vari accessori, alle famiglie nelle loro varie fasi della vita, la rendono ancora più conveniente.

Oggi giorno le biciclette da trasporto possono trasportare un carico pesante e voluminoso, animali domestici e senz’altro i bamini di tutte le età, dai neonati ai ragazzi.

Ovviamente non tutte le biciclette da carico sono capaci di farlo. Ve ne presentiamo alcune in base alle diverse esigenze.

Quando dobbiamo trasportare in bicicletta un neonato, la scelta cade, sen’altro sulla TAGA BIKE, la bicicletta creata ad hoc per il trasporto di bambini! Un modello in particolare, TAGA Bici Passeggino è capace non solo di trasportare con cura un neonato dal suo primo mese di vita, ma anche di sostituire un passeggino, trasformandosi in un bellissimo passeggino dal gran design!

E’ possibile di avere le notizie più dettagliate su questo tipo di bicicletta quà.

Per i bambini partendo dai 9 mesi di età le soluzioni sono molto più vaste. Addirittura su una bicicletta per trasporto di bambini è possibile di trasportare fino a 4 bambini!

Per scegliere una bicicletta più adatta alle vostre esigenze è opportuno  valutare alcuni momenti:

1. Il numero e l’età di bambini da trasportare.

2. Il tipo di strade da prendere durante i vostri percorsi abituali.

3. Il rapporto tra la stabilità e la snellezza durante la marcia.

Rispondendo a tutte queste domande è possibile trovare la bicicletta che risponderebbe al meglio alle vostre esigenze. Se volete, scriveteci al e-mail: donnobikes@gmail.com e uno dei nostri esperti vi potrà dare delle risposte ad hoc.

Per chi lo vuole scoprire da solo, a voi questo articolo sui vari tipi di biciclette trasporto bambini!

 

 

 

Share us

Le cargo bike hanno una marcia in più: la storia di un pacco

Le cargo bike hanno una marcia in più: la storia di un pacco.

Siamo dei grandi amanti della bicicletta da quando è nato il nostro primo figlio, delle cargo bike, biciclette da carico capaci di trasportare fino a 4 bambini oppure fino a 200 kg di carico, le cosidette macchine ecologiche.

Ma spesso anche noi, che le cargo bike le conosciamo da circa 6 anni, ancora rimaniamo stupiti dalle loro capacità e questa storia è la storia del pacco, un grande pacco da 15 kg caduto dal nulla e raccolto nella nostra cargo Family bike.

La storia inizia da una famiglia smemorata che doveva ritirare un grande pacco inviato dai nonni nel primo pomeriggio del sabato. Il weekend è sacro, in quale, se non andiamo da nessuna parte fuori, facciamo le nostre passeggiate in bici.
Così è stato anche il sabato in questione, siamo andati con la nostra city e-bike Ducati e la nostra regina delle cargo, Yuba Mundo elettrica sul lungomare, fatto un giro sul mollo, una passeggiata sulla spiaggia e al centro ed era ora di andare a prendere il pacco, il quale, nonostante che era tanto atteso, il sabato pomeriggio sembrava un vero pacco, il desiderio di tornare a casa per prendere la macchina per poi stare bloccati nel traffico, ciò ormai succede su tutte le strade della nostra città, era uguale a zero.

Perciò, prendiamo la decisione un po’ folle di andare a prenderlo in bici, sappiamo di avere una regina delle cargo, capace di trasportare fino a 200 kg di carico, 20 dei quali già chiacchieravano e facevano un casino dietro ))) ma non sapevamo le dimensioni del pacco. Conoscendo i soggetti (i nonni) potevamo immaginarcelo che non era per niente contenuto e così è stato.

Ovviamente avevamo anche un piano B, il quale aprire il pacco e distribuire il contenuto tra il mega cestone frontale capace di trasportare fino ai 25 kg e le borse laterali, ma non ci è servito in quanto il pacco è entrato perfettamente tra il monkey bar protettivo ed ha lasciato spazio a sufficienza anche  per la nostra monkey preferita. ;D

Bisognava vedere gli occhi delle persone prima, quando siamo arrivati a prendere il pacco in bici e sopratutto dopo, quando l’abbiamo caricato senza alcuna difficoltà e ripartiti.

La morale, mai sottovalutare la tua cargo! E voi quale cargo preferite?

 

 

Share us