Le cargo bike hanno una marcia in più: la storia di un pacco

Le cargo bike hanno una marcia in più: la storia di un pacco.

Siamo dei grandi amanti della bicicletta da quando è nato il nostro primo figlio, delle cargo bike, biciclette da carico capaci di trasportare fino a 4 bambini oppure fino a 200 kg di carico, le cosidette macchine ecologiche.

Ma spesso anche noi, che le cargo bike le conosciamo da circa 6 anni, ancora rimaniamo stupiti dalle loro capacità e questa storia è la storia del pacco, un grande pacco da 15 kg caduto dal nulla e raccolto nella nostra cargo Family bike.

La storia inizia da una famiglia smemorata che doveva ritirare un grande pacco inviato dai nonni nel primo pomeriggio del sabato. Il weekend è sacro, in quale, se non andiamo da nessuna parte fuori, facciamo le nostre passeggiate in bici.
Così è stato anche il sabato in questione, siamo andati con la nostra city e-bike Ducati e la nostra regina delle cargo, Yuba Mundo elettrica sul lungomare, fatto un giro sul mollo, una passeggiata sulla spiaggia e al centro ed era ora di andare a prendere il pacco, il quale, nonostante che era tanto atteso, il sabato pomeriggio sembrava un vero pacco, il desiderio di tornare a casa per prendere la macchina per poi stare bloccati nel traffico, ciò ormai succede su tutte le strade della nostra città, era uguale a zero.

Perciò, prendiamo la decisione un po’ folle di andare a prenderlo in bici, sappiamo di avere una regina delle cargo, capace di trasportare fino a 200 kg di carico, 20 dei quali già chiacchieravano e facevano un casino dietro ))) ma non sapevamo le dimensioni del pacco. Conoscendo i soggetti (i nonni) potevamo immaginarcelo che non era per niente contenuto e così è stato.

Ovviamente avevamo anche un piano B, il quale aprire il pacco e distribuire il contenuto tra il mega cestone frontale capace di trasportare fino ai 25 kg e le borse laterali, ma non ci è servito in quanto il pacco è entrato perfettamente tra il monkey bar protettivo ed ha lasciato spazio a sufficienza anche  per la nostra monkey preferita. ;D

Bisognava vedere gli occhi delle persone prima, quando siamo arrivati a prendere il pacco in bici e sopratutto dopo, quando l’abbiamo caricato senza alcuna difficoltà e ripartiti.

La morale, mai sottovalutare la tua cargo! E voi quale cargo preferite?

 

 

Share us